Tag

, , , , , , , , , , , , , ,

cover interno La contessa di CalleSono profondamente emozionata, carissimi, nel presentarvi il mio nuovo romanzo.

La contessa di Calle è un giallo… storico, ma anche contemporaneo. Ed è, in parte, una commedia con tocchi di humor nero, ma soprattutto delitti, eros, fantasmi e reincarnazione. Ho mescolato questi ingredienti per rendere più emozionante e gustosa la ricetta!

Mi sono anche divertita un sacco durante la stesura. Un capodanno a letto col febbrone: cosa posso fare per passare il tempo mentre tutti danzano e festeggiano? Scrivere un thriller, no?

Detto fatto. Scritto a penna sul mio taccuino rosa-arancio di carta riciclata. Tredici amici si riuniscono per una festa in un’antica villa in Toscana. Qui scoprono un vecchio diario del milleottocento e… Non vi dico di più , ma scommetto che anche voi vi divertirete e proverete un bel po’ di brividi (non per la febbre, spero…). Oltre al fatto che si tratta di un mio romanzo e quindi… niente di convenzionale, ma molte sorprese e percorsi “karmici” inattesi.

Insomma, quanto serve per nutrire lo spirito e scatenare le emozioni… divertendosi! amazon_it-logo

Il libro potete scaricarlo immediatamente dal web: su Amazon in formato Kindle e sui diversi store per il formato epub – IBS, Barnes and Noble, Unilibro, Apple – cliccando sul logo di una delle librerie qui a destra, per leggerlo in tutta comodità sul vostro reader.

logo

Oppure potete acquistarlo in formato cartaceo su www.nemoeditrice.it o ordinarlo presso la vostra libreria di fiducia. Sono sicura che troverete la soluzione che fa per voi.logo-in-mondadori

Dunque, cari amici, buona lettura e buon divertimento! :-)

LA CONTESSA DI CALLE – Tramalafeltrinelli_logo

Aprile 2011. Il ritrovamento di un antico diario getta finalmente luce sul mistero che da due secoli avvolge la cittadina di Calle in Toscana. A chi appartiene il fantasma che si aggira nelle notti di nebbia presso villa Muriano? Una serie di delitti emerge progressivamente dalla lettura del diario, accentrando l’attenzione sulla figura di un’enigmatica contessa vissuta ai principi del Milleottocento. Spetterà alla scrittrice Cecilia De Ambris e ai suoi amici, riunitisi in villa Muriano, dipanare il giallo della sua vicenda.

In un alternarsi di momenti divertenti e ironici, caratterizzati da gag di vivace humor nero, e momenti drammatici e carichi di suspense, la serata culminerà in una tragica scoperta, fino alla presa di coscienza definitiva: solo la forza dell’amore e il perdono possono illuminare l’oscurità e salvare un’anima in pena.

Giallo, erotismo, humor ed esoterismo si fondono all’interno di una narrazione in cui il passato si sovrappone al presente, per dar vita a una lettura brillante e allo stesso tempo ricca di fascino e mistero, in grado di tenere il lettore col fiato sospeso fino al sorprendente epilogo.

Annunci